La ginnastica casalinga

Lavori domestici senza stress… e la coppia sorride

 

Casalinghe stanche, annoiate dai lavori di casa e dal solito tran tran domestico? Pulire i pavimenti, lavare i vetri, stirare, fare il bucato non è il massimo della vita: costa fatica e alcune volte anche stress. Fattori che possono influire non solo sull'umore all'interno della coppia, ma anche sull'attività sessuale. I lavori domestici invece sono veri e propri esercizi ginnici, a patto che siano eseguiti correttamente. Dovrete adottare alcuni accorgimenti durante le ore di lavoro, anche quando dovete spolverare, per non affaticare il fisico e fare più in fretta. Seguite alcuni semplici consigli e fare le pulizie di casa non costerà tanta fatica. Anzi, potrete tonificare il corpo e ritrovare il buon umore.
2) Quando stirate, evitate di contrarre i muscoli del braccio, delle spalle e del collo. Non occorre premere con forza, i movimenti devono essere armonici. è importante regolare l'altezza dell'asse: la posizione corretta è in piedi a schiena dritta e non curvata in modo innaturale. Spostate frequentemente il peso da una gamba all'altra. E addio male alla schiena quando vi sdraiate su di lui…
3) Quando si lavano i piatti sono le articolazioni delle dita e i polsi quelle che lavorano di più. Usate sempre i guanti di gomma felpati, proteggendo le mani dall'umidità e dai detersivi. Alternate le mani nel pulire con la spugnetta piatti e pentole. Sapete quanto sono importanti le mani per accarezzarlo…
4) Quando cucinate è importante utilizzare un piano di lavoro adeguato alla vostra altezza. La colonna vertebrale deve stare sufficientemente eretta: eviterete i dannosi “errori” di postura e i fastidiosi dolori che si potrebbero manifestare mentre fate l'amore…
5) Manico di scopa, spazzolone e aspirapolvere devono essere lunghi abbastanza da non costringere a lavorare con la schiena curva. Piccole superfici e i sanitari si lavano meglio stando in ginocchio. Così la sera sarete più in forma.

5 giugno 2002

Enrica Suzzi

Condividi questo articolo