LA LAVATRICE ANDRA' IN PENSIONE, INVENTATO TESSUTO AUTO-PULENTE

Le lavatrici potrebbero andare in pensione se il tessuto auto-pulente inventato da alcuni ricercatori di Hong Kong dovesse essere commercializzato.La scoperta e' stata riportata dal sito internet della rivista scientifica Nature.

Il segreto dell'invenzione sta nel diossido di titanio, un composto chimico
naturale utilizzato nei dentifrici e nei generi alimentari. Deponendone uno
strato super sottile sugli abiti di cotone li si rende immuni dalla
sporcizia.
Per avviare l'auto-pulizia sono necessari comunque i raggi solari. Quando le
nanoparticelle di diossido di titanio – 2.500 volte piu' fine di un
capello – entrano in contatto con la luce del sole, avviano una reazione a
catena con l'ossigeno e l'aria creando un agente ossidante che trasforma la
sporcizia, i depositi dell'inquinamento e i micro-organismi di vario genere
in acqua e diossido di carbonio.
Gli inventori, John Xin e Walid Daoud dell' Istituto Tessile del Politecnico
di Hong Kong, hanno ottenuto il rivoluzionario tessuto immergendo per 30
secondi una pezza di cotone in un contenitore pieno di diossido di titanio.
Quindi la hanno asciugata e riscaldata in un forno alla temperatura di 97
gradi per 15 minuti.
Infine la pezza e' stata lasciata nell'acqua bollente per tre ore. Al
termine del processo il cotone era ricoperto dallo strato auto-pulente.
I due ricercatori hanno comunque ammesso che prima che il tessuto possa
essere messo in vendita potrebbero passare degli anni.
Una simile tecnologia e' gia' utilizzata per la produzione di finestre
autopulenti.
Ansa,

Condividi questo articolo