LAVORO – SINDACATI ITALIANI NEL MONDO – EUROPA – CES ADERISCE A CAMPAGNA MONDIALE 12 DA 12: UN LAVORO DIGNITOSO PER I LAVORATORI DOMESTICI" LANCIATA DA CIS IDWN…

Lunedi 19 dicembre centinaia di lavoratori domestici provenienti dai paesi UE e dai paesi terzi puliranno simbolicamente il Parlamento europeo a Bruxelles .


Con questa iniziativa viene lanciata la campagna mondiale “12 da 12″ promossa dalla Confederazione internazionale dei sindacati (CIS) in collaborazione con la Confederazione europea dei sindacati (CES), la Rete Internazionale dei lavoratori domestici (IDWN ) e diverse organizzazioni sindacali nazionali e le ONG che lottano per i diritti delle donne, uomini e dei migranti.

Ci sono in tutto il mondo oltre 100 milioni di lavoratori impegnati nei lavori domestici presso presso privati. I dati esatti sono difficili da raccogliere ma il lavoro domestico non è solo una significativa area di lavoro, ma anche una parte importante dell& apos;economia.

L'obiettivo di questa iniziativa è di 12 per 12 per vedere i primi 12 paesi approvare leggi a sostegno della condizione dei lavoratori domestici e ratificare la Convenzione C189 sui lavoratori domestici nel 2012.

La campagna per i lavoratori domestici chiede un giorno libero alla settimana, salario minimo, giornate di 8 ore, il diritto di associazione, la tutela contro lo sfruttamento e gli abusi, la protezione sociale e la regolamentazione da parte degli uffici collocamento.

“L'Unione europea dovrebbe assumere un ruolo guida nella promozione dei diritti dei lavoratori domestici che sono poco protetti e sono perseguitati in tutta Europa”, ha detto Bernadette Ségol, Segretario Generale della CES. “Chiediamo agli Stati membri e l'UE di dare a questi lavoratori una protezione sufficiente sia sul piano legale che contrattuale, nello spirito della Convenzione OIL C189.” (16/12/2011-ITL/ITNET)

www.italiannetwork.it

Condividi questo articolo