Metti una domenica in casa…

Non sempre i lavori domestici sono una noia mortale, ci sono delle attività casalinghe che possono trasformarsi in un piacevole passatempo per godersi i momenti liberi tra le quattro mura domestiche, da soli o in compagnia della famiglia.

Ora che arriva l'inverno poi, i week end fuori porta si fanno più saltuari, mentre cresce la voglia di crogiolarsi accanto al focolare. Approfittate quindi di una domenica in casa per alcuni lavoretti che rimandate da tempo e che, vedrete, potrebbero rivelarsi più interessanti del solito programma televisivo della domenica pomeriggio.
Giusto per farvi un esempio: da quanto tempo dovete sistemare le fotografie di vacanze, compleanni e occasioni speciali che di anno in anno si accumulano in qualche cassetto o in scatoloni? E' vero che ora esiste la macchina digitale e che presto non avremo più questo problema, ma che fare delle vecchie foto? Sistematevi comodi sul divano e circondatevi di album da riempire. Se necessario, procuratevi delle etichette, così saprete a colpo d'occhio quali sono le foto contenute nell'album, che potrete dividere in base all'anno, al viaggio, o creare una raccolta da dedicare a un evento, ad esempio la nascita di vostro figlio, le vostre gite scolastiche e così via. Per questo lavoretto potete chiedere l'assistenza di qualche familiare: vedrete che anche il più sfaticato sarà lieto di percorrere con voi questo viaggio nel passato e magari, di fronte a qualche foto dimenticata nel cassetto da tempo, ci scapperà anche una risata, o forse una lacrima. Insomma, un noioso pomeriggio si trasformerà in un conviviale ritrovo di famiglia. Un altro costruttivo passatempo da domenica autunnale: sistemare la libreria o la raccolta dei CD. Potete decidere di ordinarli per colore, per casa editrice o autore (casa discografica e cantante, nel caso dei CD), o ancora in ordine alfabetico. Anche in questo caso al dovere si unisce il piacere di sfogliare nel frattempo qualche volume dimenticato sugli scaffali, di riascoltare quella canzone che vi ricorda un momento particolare, e vedrete che la giornata volerà via e le mensole da spolverare non saranno nemmeno più un problema!
Se siete amanti della cucina e gliamici in genere vi ricoprono di complimenti ogni volta che li invitate a cena, ecco l'occasione per far loro una gradita sorpresa! Potete cimentarvi nella preparazione di qualche manicaretto da regalare alla prima occasione, pensare magari a un cesto natalizio da riempire con leccornie di vostra produzione, come confetture, verdure sott'olio o frutta secca, tutto rigorosamente fatto in casa! Tra un piatto e l'altro, potrete poi approfittarne per riorganizzare la dispensa. In previsione dell'inverno, mondate e surgelate basilico, prezzemolo, rosmarino e altre spezie tipicamente estive: potrete così utilizzare per cucinare durante tutto l'anno.
Per chi è sempre di fretta e non ha mai tempo per preparare una cena come si deve, la domenica è l'occasione ideale per organizzare i menu di tutta la settimana: i veri cuochi doc si potranno cimentare nella preparazione di pasta fresca di ogni tipo, ma anche chi in cucina se la cava ma non eccelle si potrà sbizzarrire preparando pasta al forno, arrosto,verdure (meglio non bollite) e tutto – o quasi tutto – quello che vi suggerirà la fantasia. Abbondate pure con le dosi, poi sistemate tutto in freezer e al momento di mettere in tavola ci vorranno solo cinque minuti di forno per imbandire la tavola senza fatica.
Vi abbiamo convinti? Allora, buona domenica e sopratutto buon divertimento a tutti!

Fonte:www.buongiorno.it

Condividi questo articolo