Minestre in busta Star: la nuova ricetta con patate e porri è pronta in soli 3 minuti

Crema di Patate e Porri è l'ultima minestra pronta in busta della linea Fior di Star. Anche per questa versione, le indicazioni di genuinità riportate sulla busta sono numerose.

Innanzitutto la crema si fregia di essere “come fatta in casa…”, con “ingredienti naturali”, “senza conservanti”, “senza glutammato”. Sul retro della confezione ci sono immagini e brevi frasi che sintetizzano il processo produttivo rafforzando l'idea che il prodotto sia paragonabile a una preparazione “casalinga”.

Viene anche spiegato come siano selezionati i migliori ingredienti e il trattamento termico cui vengono sottoposti (“come in pentola pressione” affiancando la frase ad una immagine della pentola), poi viene illustrata la speciale confezione salva freschezza.

Così si scopre come Star “prepara un'ottima Crema, straordinariamente densa e gustosa”.

Premesso che l'assenza di glutammato e di conservanti rappresenta una caratteristica importante e positiva, è sempre molto rischioso comparare un prodotto industriale alle preparazioni casalinghe. Se si vedono verdure e pentola a pressione si pensa al minestrone fatto in casa, anche se in cucina difficilmente si utilizza l'amido modificato di mais, che invece figura nella lista degli ingredienti.

Nella descrizione del prodotto le frasi sono un po' troppo generiche: “selezioniamo per te i migliori ingredienti…”, “li prepariamo con cura”, senza svelare niente di più di quanto detto nelle diciture presenti sull'etichetta frontale.

Molto importante è la rapidità di preparazione. Bastano tre minuti sul fuoco per scaldare la crema in pentola o nel microonde e servirla a tavola. Se a ciò si aggiunge che quando è chiusa si può conservare fuori dal frigorifero (una volta aperta però va tenuta in frigorifero e consumata entro 2 giorni) e che ha un'apertura facile, il livello di servizio risulta interessante e la crema si può considerare un' alternativa per i pasti veloci.

Per quanto riguarda l'apporto nutrizionale l'elemento più evidente è il sodio: una porzione contiene un terzo del fabbisogno giornaliero, un po' troppo se rapportato al contributo complessivo della Crema nella dieta quotidiana.

Francesca Avalle

Fonte: www.ilfattoalimentare.it

Condividi questo articolo