Mobilità, Regione Lazio: al via incentivi di 150 euro per acquisto di bici pieghevoli

Regione Lazio impegnata per una mobilità nuova e sostenibile: sono operativi gli incentivi di 150 euro per l’acquisto di bici pieghevoli per i cittadini che sceglieranno un abbonamento annuale al trasporto pubblico. “Un provvedimento fortemente richiesto e che tanti cittadini della Regione Lazio aspettavano, che incentiverà l’uso della bicicletta, favorendo l’intermodalità”, dichiara Cristiana Avenali, Consigliera regionale e componente della Commissione Ambiente e Mobilità.
Potranno usufruire dell’incentivo di 150 euro per l’acquisto di biciclette pieghevoli i titolari di un abbonamento agevolato acquistato dopo il 3 marzo 2016. Anche le bici dovranno essere acquistate dopo quella data. Si dovrà dimostrare inoltre che la bici pieghevole sia compatibile con il trasporto sui mezzi pubblici e che, piegata, abbia dimensioni non superiori a 80x110x40 cm. cm. L’incentivo dei 150 euro non sarà cumulabile con altri finanziamenti erogati per simili finalità dalla Regione Lazio o da altri Enti e le richieste saranno ammesse seguendo l’ordine cronologico di presentazione, fino ad esaurimento del fondo di 400 mila euro previsto per il 2016.
Sarà necessario acquistare le bici attraverso pagamento elettronico, di cui si dovrà fornire la documentazione al momento della richiesta dell’agevolazione, collegandosi all’indirizzo www.regione.lazio.it/agevolazionitariffarietpl.

Condividi questo articolo