Nestlè rassicura: nessun ritiro di omogeneizzati alla banana in Italia

E' priva di fondamento la notizia che circola in rete da questa mattina secondo la quale la Nestlè sta chiedendo di restituire tutti gli alimenti per bambini alle banane con scadenza 2012; possono contenere pezzi di vetro. L'azienda, infatti, si è affrettata a chiarire la notizia: “Desideriamo rassicurare che quanto sta circolando in rete relativamente ad un supposto ritiro di prodotti al gusto banana da parte di Nestlé non corrisponde ai fatti.

Nestlé in Francia – ed esclusivamente in Francia – aveva avviato alcune settimane fa a titolo precauzionale una procedura di richiamo volontario di un solo lotto del prodotto P'tit Pot Nestlé alla banana, in seguito al ritrovamento da parte di un consumatore di alcuni pezzi di vetro all'interno di un vasetto appartenente a questo lotto. La partita in questione è venduta esclusivamente in Francia e nessun altro lotto e Paese è interessato da tale procedura. Vi segnaliamo inoltre che nessun omogeneizzato alla banana è in vendita in Italia”.

Condividi questo articolo