Non sprecare energie: prendi il sole con un click!

Uno dei tanti problemi del Conto Energia è sempre stata la difficoltà nella sua richiesta, con procedure complicate e passaggi che ne hanno sempre rallentato l'attuazione per i singoli cittadini. Gse prova a “snellire” le pratiche facendole compilare online sul suo sito. La procedura resta un po' complicata, ma sarà assistita da una guida e permetterà di risparmiare tempo e denaro.

Per semplificare l'accesso al Conto Energia fotovoltaico, dal 1° dicembre 2010, il GSE avvia la nuova procedura telematica che permette a tutti i titolari di impianti fotovoltaici di richiedere gli incentivi in maniera più semplice, veloce ed economica.
Il solo utilizzo di procedure informaticheconsente di ridurre sensibilmente il tempo necessario per l'ammissione al Conto Energia ed aumenta l'efficienza del servizio.
L'accesso alle tariffe incentivanti avviene infatti esclusivamente attraverso il portale web (www.gse.it) < FONT color=#000000>e tutti i documenti necessari per richiedere gli incentivi sono inviati al GSE esclusivamente mediante formato elettronico.
Nel corso del 2010 il GSE ha avviato una fase sperimentale per l'utilizzo della nuova procedura che ha dimostrato un'effettiva riduzione dei tempi di valutazione delle richieste di incentivi.
La crescita esponenziale, in Italia, di impianti fotovoltaici e di soggetti pubblici e privati che richiedono i relativi incentivi al GSE ha suggerito l'adozione di un sistema gestionale che consenta di offrire un servizio ancora più efficiente ed economicamente più vantaggioso sia per gli utenti che per le Pubbliche Amministrazioni. Di tale procedura ne trae beneficio anche l'ambiente, con un risparmio di carta considerevole.
Per meglio utilizzare la nuova procedura telematica il GSE ha reso disponibile una guida all'utilizzo del portale informatico.

Rimane ancora un difetto in questo procedimento volto alla semplificazione,: i cittadini che ne faranno richiiesta devono essere in possesso di una posta elettronica certificata, tecnologia che in Italia non ha ancora avuto una vera e propria applicazione.

  • Guida alla richiesta degli incentivi e all'utilizzo dell'applicazione web per  il fotovoltaico secondo la nuova provedura telematica
  • sito Gse

Fonte: Gse

Condividi questo articolo