Polizze dormienti, tempo fino al 15 aprile per chiedere rimborso

Polizze dormienti, ancora qualche giorno per presentare la richiesta per il rimborso di quelle prescritte: scade il 15 aprile il termine per chi è titolare di assicurazioni sulla vita andate in prescrizione tra il 2006 e il 29 ottobre 2008.

La storia delle polizze dormienti risale al 2008, quando furono “scippati” i soldi di molti risparmiatori, devoluti al Fondo per le vittime di frodi finanziarie, dopo che l'ex Ministro dell'economia Tremonti aveva ridotto da 10 a 2 anni il termine di prescrizione.

La norma, inserita nel Decreto Alitalia, aveva anche effetto retroattivo al 1° gennaio 2006 e il nuovo limite di prescrizione era del tutto insufficiente per recuperare le somme, soprattutto in caso di morte dell'intestatario.

A rimettere le cose a posto è stato il Governo Monti che con un decreto approvato nel Consiglio dei Ministri del 5 ottobre 2012, ha riportato il termine di prescrizione a 10 anni. Il tempo di reperire i fondi derivanti dalle sanzioni Antitrust, e a febbraio è stato pubblicato il bando da parte di Consap e Ministero dello sviluppo economico per il rimborso delle somme maturate e non riconosciute dagli intermediari assicurativi, nei casi di polizze andate in prescrizione tra il 2006 e il 29 ottobre 2008.

Condividi questo articolo