PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA TELEVISIVO ‘CAMBIO MOGLIE'

Endemol Italia sta producendo per SKY la terza edizione del programma “Cambio Moglie”, una docu-fiction il cui format è già stato sperimentato con successo in Inghilterra, Francia e negli Stati Uniti. Dallo scorso dicembre, poi, la serie è in onda anche su La7.

“Cambio Moglie” segue le vicende di due nuclei familiari che si sottopongono ad una prova originale e divertente: uno scambio di madri e mogli tra due famiglie che non hanno timore di rivoluzionare le proprie abitudini. Si tratta di un programma sullo stile di vita, che esamina i modi di gestire il rapporto di coppia, di spendere, di allevare i figli, alzando il sipario sulle scelte di vita fatte da differenti tipi di persone.

Gli altri membri della famiglia continueranno a vivere normalmente la propria quotidianità, con la sola differenza che a gestire le cose di casa ci sarà una persona diversa dal solito !!!

Nei primi giorni la “nuova” ospite dovrà adattarsi alle abitudini della famiglia in cui viene inserita. Al termine di questo periodo e per i giorni restanti sarà lei ad imporre nuove regole, alle quali questa volta sarà la famiglia a doversi adattare.

Nella prima stagione “Cambio Moglie ” si è imposto all'attenzione della critica come un programma “molto interessante, gruppo di famiglia in un interno di rara efficacia, vigoroso ritratto antropologico” (Aldo Grasso, Corriere della Sera 15 maggio 2004) che si prefigge lo scopo di osservare i differenti stili di vita ed i cambiamenti che avvengono in un contesto familiare, successo confermato e rinnovato dalla seconda edizione che si è aggiudicato il premio della critica come miglior programma per il satellite.

Endemol Italia sta selezionando nuove famiglie che abbiano voglia di lasciare entrare le telecamere nella propria vita quotidiana, per mettersi in gioco in una nuova eccitante esperienza.

Per mettervi in contatto con noi potete chiamare il numero 348/ 0812796 – 340/3581868 oppure scriverci al seguente indirizzo

e-mail: cambiomoglie@endemol.it.

Condividi questo articolo