PROMUOVERE UNA PATERNITA' RESPONSABILE NELLA CURA DEL BAMBINO

“Quando i padri assumono un ruolo responsabile ed educativo nelle vite dei loro figli i benefici sono profondi e durevoli. E' nostra volontà incoraggiare i padri a impegnarsi profondamente nella vita dei loro figli per aiutarli a tracciare il cammino.”

—Assistant Secretary Wade Horn, Ph.D. – Administration for Children and Families

COSA CI DICE LA RICERCA

Nel corso delle ultime quattro decadi, si è verificato un aumento drammatico nel numero di bambini che crescono in case senza padri. Nel 1960, meno di 10 milioni di bambini non vivevano con i loro padri. Oggi, il numero è quasi di 25 milioni. Oltre un terzo di questi bambini non vedrà affatto il padre nel corso di un anno intero. Gli studi indicano che i bambini che crescono senza padri presenti hanno più probabilità di sperimentare situazioni di povertà, basso rendimento scolastico, o che siano coinvolti in attività criminali, facciano abuso di droga e alcol. (1) Il coinvolgimento dei padri, lo sviluppo di una relazione positiva con i loro bambini e il fornire un sostegno al bambino hanno dimostrato di avere un effetto positivo sui traguardi sociali, cognitivi e comportamentali dei bambini. I bambini migliorano a scuola quando i padri sono coinvolti – ottengono voti migliori, è meno probabile che ripetano l'anno o che siano espulsi. (2) Anche per i bambini in tenerissima età, un buona presenza paterna contribuisce allo sviluppo della sicurezza emotiva, della curiosità e delle capacità verbali e matematiche. (3) I padri inoltre svolgono un ruolo unico nel dare forma allo sviluppo di genere dei bambini che sviluppano una identità di genere più solida con un padre coinvolto, affettuoso ed educativo. (4, 5)

COINVOLGERE I PADRI IN PROGRAMMI PER LA PRIMA INFANZIA

– Il Dipartimento U.S. per i servizi sanitari e umani (HHS) sostiene programmi e politiche che riflettono il ruolo critico che sia i padri che le madri assumono nella costruzione di famiglie solide e riuscite e nel benessere dei bambini. Sotto la direzione del presidente Bush e della segretaria Thompson del HHS, L'Amministrazione per i Bambini e le Famiglie (ACF) sta sviluppando i programmi innovativi per promuovere la paternità responsabile. Alcuni di questi programmi intendono affinare le capacità paterne degli uomini. Altri mirano a scoraggiare i giovani dal diventare padri prima che siano sposati e preparati ad assumersi le responsabilità paterne che cambiano la vita. Ancora altri programmi finanziano la ricerca per migliorare la nostra comprensione di come i padri contribuiscano allo sviluppo del bambino. L'amministrazione sta intraprendendo molti di questi programmi in collaborazione con altri soggetti, compresi governi statali, istituzioni accademiche e organizzazioni comunitarie e religiose. Il coinvolgimento paterno nei programmi per la prima infanzia si rifà alle opportunità destinate specificamente per attrarre e impegnare i padri. (6) Il coinvolgimento può significare sia la partecipazione dei padri nella formazione dei loro bambini che alla loro cura e sostegno. (7) Può essere modulato dal trascorrere del tempo in classe, leggere ai bambini a casa, al frequentare corsi sulle relazioni genitoriali e familiari o frequentare corsi professionali.

PROMUOVERE UNA PATERNITA' RESPONSABILE NELLA CURA DEL BAMBINO PRIMA INFANZIA: I PASSI SPECIFICI DEL PROGRAMMA

Alcuni aspetti dei programmi per la cura dei bambini ed il coinvolgimento del padre:

• Organizzare specifiche attività padre-figlio;

• Reclutare padri come volontari nelle attività di classe; • Promuovere laboratori e gruppi di discussione sulla paternità;

• Assicurarsi che immagini del padre siano presenti nei bollettini e sui manifesti scolastici;

• Affiancare bambini senza padre a maestri maschi.

Gli esperti osservano che diverse questioni chiave devono essere esplorate mentre i programmi per la prima infanzia cercano di promuovere il coinvolgimento paterno: essere chiari circa gli obiettivi di partecipazione del padre; identificare figure di ruolo significative; e fornire i servizi di formazione e sostegno al personale.

I programmi dovrebbero costituirsi sui bisogni e interessi dei singoli padri coinvolti nel programma e dovrebbero progettare attività sia per padri che per madri da attuare in modo flessibile. Parecchi studi hanno rilevato che la maggiore partecipazione del padre si verifica nelle attività familiari che coinvolgevano padre e figlio o l'intera famiglia.

Link: www.paternita.info/america/programma-governativo-americano.pdf

Condividi questo articolo