RC AUTO. Risarcimento diretto, ad aprile 110mila rimborsati

“Anche in Italia qualcosa cambia”. Così il ministro dello Sviluppo economico, Pier Luigi Bersani, di fronte agli ultimi dati sul risarcimento diretto elaborati il 4 maggio scorso dalla “Stanza di Compensazione” gestita dalla Consap e forniti al Ministero. Sono, infatti, 110 mila gli assicurati che hanno ottenuto il rimborso ad aprile per un ammontare complessivo di 140 mln di euro contro gli 8mila e 300 rimborsati di febbraio e i 66mila di marzo. Al 4 maggio il totale dei sinistri aperti con l'indennizzo diretto risulta pari a 460mila.

Dal primo febbraio ad oggi è stato liquidato il 40% dei sinistri denunciati dall'entrata in vigore del risarcimento diretto (contro il 26,4% dei primi due mesi). Cosa questa che testimonia un forte cambiamento rispetto al passato. Il restante 60% da liquidare riguarda sinistri in corso di esame per i quali non sono scaduti i tempi di rimborso o sinistri che presentano livelli di complessità più elevati in relazione a responsabilità da accertare e quantificazione dei danni.

2007 – redattore: SB

Fonte: www.helpconsumatori.it

Condividi questo articolo