Riscaldamento, il decalogo per risparmiare

Nel 'decalogo' approntato dal Ministero alle Attività produttive per risparmiare il gas, una serie di consigli – in 10 capitoli – per limitare l'uso non solo del metano ma anche per risparmiare energia elettrica. E' proprio alla produzione elettrica che infatti è destinato gran parte del gas consumato in Italia.



Ecco i consigli del Ministero:

1) RISPARMIO GAS RISCALDAMENTO: non coprire termosifoni, regolare la temperatura non sopra i 18-19 gradi, tenere le finestre chiuse quando e' acceso il riscaldamento, spegnere l'impianto quando a casa non c'e' nessuno, usare i paraspifferi, fare controllare le caldaie.

2) RISPARMIO GAS IN CUCINA: mettere le pentole su fuochi di dimensione proporzionata, usare i coperchi durante la cottura, spengere un po' prima della fine della cottura, utilizzare pentole a pressione.

3) RISPARMIO ENERGIA PER ACQUA CALDA: preferire la doccia al bagno, se possibile installare pannelli solari, in caso di scaldino elettrico regolare temperatura non oltre 60 gradi.

4) RISPARMIO LUCE: non tenere accese lampadine quando non servono, sostituire le lampadine a incandescenza con quelle a basso consumo.

5) USARE RAZIONALMENTE FRIGO: non abbassare temperatura sotto i 3 gradi, non aprirlo inutilmente, sbrinarlo regolarmente, non metterci dentro cibi caldi, non riempirlo troppo.

6) USO RAZIONALE LAVATRICE: avviarla solo a pieno carico, non lavare oltre i 60 gradi, pulire regolarmente il filtro.

7) USO RAZIONALE LAVAPIATTI: avviarla a pieno carico, spengerla quando inizia il programma di asciugatura, fare cicli lavaggio a basse temperature, pulire il filtro.

8) USO RAZIONALE FORNO: usarlo alla giusta temperatura, effettuare il preriscaldamento solo quanto necessario, evitare funzione Grill, non aprire frequentemente durante la cottura, spengerlo prima della fine della cottura.

9) PREFERIRE FORNO A MICROONDE: consumano circa la meta' dei forni elettrici tradizionali.

10) RISPARMIARE LUCE SU TV, VIDEOREGISTRATORI ETC: quando non si usano, vanno spenti usando il pulsante principale. La luce rossa di stand-by non va lasciata accesa.

Fonte: Mia economia

Condividi questo articolo