Rischio scossa elettrica, IKEA ritira lampade Gothem

C’è il rischio di scossa elettrica: questo il motivo per cui IKEA sta ritirando le lampade Gothem e invita i clienti a restituirle (si tratta di due modelli da tavolo e uno da terra), a non utilizzarle e a riportarle in qualsiasi negozio IKEA dove riceveranno il rimborso del prodotto. La comunicazione si è resa necessaria dopo che l’azienda  ha riscontrato alcuni casi di danneggiamento dei cavi e segnalazioni di scosse elettriche, anche se non si riscontrano lesioni a persone.

Dopo aver riscontrato alcuni casi di danneggiamento dei cavi, IKEA sta ritirando dal mercato tutte le lampade da terra e da tavolo Gothem perché presentano il rischio di scossa elettrica. I cavi danneggiati possono mettere sotto tensione il corpo in metallo della lampada e quindi costituire un pericolo per la sicurezza – spiega l’azienda nella comunicazione di sicurezza pubblicata onlineIKEA invita tutti i clienti che hanno acquistato una lampada Gothem a non utilizzarla, anche se funzionante, e a riportarla in qualsiasi negozio IKEA per ricevere il rimborso”. Il provvedimento riguarda tutti e tre i modelli di lampade Gothem, due da tavolo e una da terra.

“IKEA – prosegue la nota – non ha ricevuto comunicazioni di lesioni a persone, ma sono stati segnalati casi in cui due clienti e un collaboratore hanno subito scosse elettriche. La sicurezza è da sempre una priorità per IKEA e non possiamo accettare il rischio di ulteriori incidenti. Per questo abbiamo deciso di ritirare le lampade Gothem per evitare il rischio di lesioni e per informare i clienti del potenziale pericolo”.  Le lampade Gothem sono in vendita in tutti i mercati IKEA da ottobre 2015. I clienti riceveranno il rimborso senza bisogno di presentare lo scontrino fiscale. Per altre informazioni si può contattare il Servizio Clienti al numero verde 800 92 46 46, dalle 9 alle 20, da lunedì a sabato.

Condividi questo articolo