RISORSE ETICA E ARCHITETTURA, CONVEGNO INTERNAZIONALE A FIRENZE

Risorse, Etica e Architettura è il risultato di un lungo percorso culturale intrapreso negli anni dall'Istituto Nazionale di Bioarchitettura, in ambito toscano e nazionale.

Il 26 e 27 maggio 2006 l'Auditorium della Banca Toscana di Firenze ospiterà il Convegno Internazionale Risorse, Etica e Architettura, promosso dall'Istituto Nazionale di Bioarchitettura.

Centro del dibattito sarà un'importante riflessione sull'architettura e sulle sue espressioni, partendo dalle sue radici, dal suo modo di rendersi storicamente organica e coerente con le condizioni ambientali, geografiche, economiche, etiche e sociali che la determinano, per capire come questi contenuti possano rinnovarsi rispetto all'attualità.

Si tratta di una iniziativa di grande significato per la nostra Associazione e di una opportunità di studio e approfondimento. Siete pertanto invitati a partecipare numerosi e a dare la più ampia diffusione della notizia.Per ulteriori informazioni: Segreteria Organizzativa Adescoop – Agenzia dell'Economia Sociale (fax. 049/8726568 – tel. 049/8726599) Il Direttore Nazionale
Francesco Marinelli

La responsabile del coordinamento dell'iniziativa
Monica Fini


COME ARRIVARE

Auditorium Banca Toscana
Via Panciatichi, 87 (zona Firenze Nova)
50127 FIRENZE In taxi
Telefonando a: 055.4390 o 055.4242In treno o autobus
Dalla stazione Firenze Rifredi (uscita via V. De Gama) dista poche centinaia di metri (vedi mappa). Dalla stazione FS Santa Maria Novella (uscita via Valfonda), prendere il bus n. 23/A, 23/B direzione Zona industriale e scendere alla fermata “Caboto” (via Magellano).In auto
Usciti dall'Autostrada (uscita FI-NORD, A1 e A11) tenendosi sulla sinistra imboccare v.le degli Astronauti segnaletica per Sesto F.no) e dopo 300 metri, subito dopo il distributore IP, svoltare a sinistra in viale XI Agosto (segnaletica per Sesto F.no). Attraversare la rotonda proseguendo per Sesto F.no fino al semaforo, svoltare a destra in via Perfetti Ricasoli e superare Piazza Mattei fino a raggiungere via Panciatichi.

Condividi questo articolo