Roma 5,6,7 Maggio: al via la prima edizione degli Stati Generali sulla Giustizia Familiare

I prossimi 5,6 e 7 Maggio Roma ospitera' la prima edizione degli Stati Generali sulla Giustizia Familiare, evento di matrice popolare, organizzato da Radicali Italiani, ADIANTUM, Genitori Italiani (sigla del movimento vicino al giornalista Tiberio Timperi), FENBI (Federazione Nazionale per la Bigenitorialità), Lega Italiana Divorzio Breve e ANFI – Associazione Familiaristi Italiani.

Gli Stati Generali Sulla Giustizia Familiare prendono vita 'dal basso', nascendo dall'iniziativa di numerosi cittadini che si sono riuniti in organizzazioni stabili e non hanno alcun colore politico. Chi opera nell'ambito del diritto di famiglia sa che la vita dei genitori che hanno frequentato le aule di un tribunale e' stata profondamente segnata da prassi arcaiche e distanti mille miglia dalle loro aspettative di Giustizia Familiare.

La manifestazione vede come protagonista la Societa' Civile, chiamata a partecipare ad una tre giorni di analisi e critica costruttive, durante la quale ci si potra' confrontare con la Politica, la Magistratura e le professioni che operano in questo ambito delicatissimo e che saranno, a loro volta, disponibili al dialogo e al confronto.

La mancata applicazione della L. 54/2006, la negazione del diritto alla Bigenitorialita', l'operato dei tribunali minorili e dei servizi sociali, la responsabilita' civile dei magistrati, gli allontanamenti immotivati in case – famiglia e le 'adozioni facili', sono soltanto alcuni tra i temi che verranno affrontati.

La giornata del 5 e la mattina del 6 Maggio 2011 (Convegno nazionale ANFI – Campidoglio) saranno dedicate alle professioni, mentre nel pomeriggio del 6 e nell'intera giornata del 7 Maggio saranno chiamati ad intervenire i rappresentanti delle associazioni, i cittadini, gli appartenenti al mondo della Politica, della Magistratura e della Cultura. Per ottimizzare gli aspetti organizzativi e pubblicizzare l'evento, e' stato predisposto il sito web www.giustiziafamiliare.it .

Le associazioni e i cittadini che volessero iscriversi a parlare potranno fare richiesta compilando questo form. (fino ad esaurimento dei tempi programmati).

SCARICA IL PROGRAMMA

IL COMITATO ORGANIZZATORE

Per i Radicali: On. Rita Bernardini

Per Genitori Italiani: Tiberio Timperi

Per ADIANTUM: Alessio Cardinale e Tiziana Arsenti

Per la Lega Italiana Divorzio Breve: Diego Sabatinelli e Alessandro Gerardi

Per FENBI: Fabio Nestola < P>Per ANFI: Carlo Ioppoli

Condividi questo articolo