SALUBRITà & COSTRUZIONI SOSTENIBILI

SABATO 28 FEBBRAIO 2009 – ore 9.00 – CENTRO CONGRESSI – FIERA di VERONA Il convegno, ideato e promosso nell'ambito di una collaborazione tra PIEMMETI e CA'ZORZI EDIZIONI, con il coordinamento tecnico-scientifico dell'ing. Francesco Marinelli – presidente dell'Associazione Internazionale CULTURA & PROGETTO SOSTENIBILI, ha come obiettivo, nel creare un evento a carattere internazionale sulla salubrità delle costruzioni, quello di mettere la prima pietra per la costituzione di una fiera per il 2010 sui materiali per l'edilizia sostenibile. L'attuale crisi del mercato immobiliare, dopo anni di crescita a favore di un sistema costruttivo che premiava la quantità piuttosto che la qualità abitativa, offre l'opportunità ora di fare il punto sulle attuali carenze culturali e normative di un'edilizia che di fatto, fino ad oggi, ha poco rispettato la salute della gente.

Attualmente la tendenza della domanda a livello mondiale si è modificata a favore di una migliore qualità abitativa, grazie anche alla diffusione di nuovi Sistemi costruttivi che impiegano materiali naturali o per una più approfondita conoscenza delle patologie conseguenti l'uso di materiali o tecnologie che

possono generare non salubrità o indubbia salubrità negli ambienti interni.

La rassegna si propone di fare il punto sull'attuale stato dell'arte a livello europeo e di capire quindi se e quali normative, materiali e tecnologie per l'edilizia, tutelano la salute dei consumatori.

Inoltre indicare le nuove strade della ricerca per individuare e riconoscere i nuovi prodotti di un mercato che, nel fare economia, realizzi anche prodotti e tecnologie rispettose dell'ambiente e dell'individuo.ore 9.00 Registrazione partecipantiIª PARTE pat ologie da inquinamento indoor:

ore 9.30 apertura dei lavori con il coordinamento della giornalista Laura Stradaroli (caporedattore della rivista Tetto&Pareti). Saluti di benvenuto di Gianni Cecchinato (direttore della Ca' Zorzi Edizioni) ed AUTORITà (Ministeri Salute e Ambiente, Regione Veneto)

ore 10.00 I caratteri identificativi che devono avere i materiali per le costruzioni sostenibili (ing. Francesco Marinelli, presidente della C&PS Ecoaction ed esperto internazionale sui temi dell'architettura e dell'edilizia sostenibili)

ore 10.40 La nuova Direttiva europea sui materiali da costruzione

( Presidente Federabitazione Veneto e membro del C.E.S.E. – Comitato Economico e Sociale Europeo)

ore 11.00 L'attuale stato normativo italiano ed europeo sulla sostenibilità nelle costruzioni e le procedure per la determinazione della qualità indoor

(dott.ssa Josefa Barrero Moreno, Centro Comune di Ricerca della Commissione Europea, ISPRA)

ore 11.20 Coffee breakore

11.40 La qualità indoor e le patologie mediche (dott. Giuliano Bressa, Docente di Tossicologia Ambientale, Dipartimento di Farmacologia, Università di Padova) ore 12.00 Case history sugli effetti che i materiali da costruzione e l'impiantistica (riscaldamento/raffrescamento) possono avere sulla salute delle persone. Interventi dei medici dell'Associazione Medici per l'Ambiente

(ISDE ” Italia) su:

• il radon

• i VOC (composti organici volatili) • i ponti termici e le muffe

• l'amianto

• i campi elettromagnetici

ore 13.00 Pausa pranzo

ore14.30 Le garanzie volontarie possono funzionare meglio delle leggi? Come riconoscere i materiali e le certificazioni: enti certificatori a confronto.

Invito rivolto a: Anab, NaturePlus, Sentinel-haus, ECOLabel, LCA, SALUS control IIª PARTE TAVOLO TECNICO sulle CERTIFICAZIONI:

ore 15.30 Incontro riservato alle Associazioni ed agli operatori di settore per la discussione sugli aspetti e sulle procedure di riconoscimento dei prodotti, loro  certificazione e loro impiego in cantiere.

Associazioni invitate: Anit, Andil, Ance, CNA, Assolegno-Federlegno, Inpe, Assimp,

APAT Veneto, META DISTRETTO Veneto della Bioedilizia, EVH ore 17.30 Fine dei lavori

Condividi questo articolo