SICUREZZA ALIMENTARE. Mellin ritira un lotto della merenda prugna-mela per etichetta incompleta

La Mellin sta ritirando dal mercato un lotto, quello indicato come E057, con scadenza il 26/02/2012, della merenda prugna-mela (4x100g). Il ritiro cautelativo, in accordo con le autorità competenti, è dovuto alla mancata indicazione in etichetta della presenza di una proteina del latte, precisamente la Beta-lattoglobulina.

“Questa proteina, riconosciuta come allergene, non è però rischiosa per tutti – si legge in una nota di Altroconsumo – Il prodotto può, infatti, avere effetti indesiderati solo per chi è allergico al latte e ai suoi derivati”. Considerato il basso livello di rischio, la Mellin e le Autorità competenti hanno deciso di non procedere con un richiamo del prodotto in generale, come avviene nei casi di grave rischio per la salute, ma di attuare solo il ritiro di questo unico lotto. Inoltre, i controlli effettuati sullo stabilimento di produzione hanno consentito di escludere che altri lotti dello stesso prodotto o altri prodotti presentassero lo stesso problema.

GA

Condividi questo articolo