Single in crisi: a Milano vivere da soli fa soffrire 7 su 10

Crolla il mito della vita da single tutta libertà e divertimento.Vivere da soli sempre più spesso significa stress, noia e solitudine


 

Milano, 22 maggio 2005. Rimanere la sera per ore sul divano davanti alla tv; restare da soli durante le feste o in vacanza; ritrovarsi a cena sempre con amici sposati o fidanzati. Altro che casalinghe disperate, ad andare in crisi adesso sono i single. Almeno a Milano. Crolla, infatti, il mito della vita in solitaria, tutta libertà, amici e divertimento: 7 single su 10 confessano che vivere da soli fa male e fa rima con stress, solitudine, noia e disordine.

è quanto emerge da una ricerca realizzata dall'Osservatorio Metropolis su 732 single milanesi, uomini e donne, di età compresa fra i 28 e i 45 anni. La ricerca è stata realizzata in occasione della partenza della Miele Single School, la prima scuola di sopravvivenza per single che prenderà avvio martedì 24 maggio proprio a Milano e che avrà trai suoi docenti psicologi ed esperti di costume, tra questi La Pina, celebre voce di Radio Deejay.

I dati della ricerca parlano chiaro: la condizione di single a Milano oggi sembra sempre più difficile. Se è vero, infatti, che per un single su tre (31%) vivere da soli significa innanzitutto libertà (24%) e divertimento (8%), per gli altri le cose vanno decisamente meno bene. Essere single significa innanzitutto stress (21%), disordine (16%), solitudine (14%), noia (11%). Insomma, ben il 67% dei single milanesi confessa di soffrire spesso per questa loro condizione.& lt;/P>

“L'idea della scuola di sopravvivenza per single è nata proprio dalla constatazione di questo disagio, spiega Biagio D'Angelo, ideatore della Miele Single School, e dalla voglia di fornire, con leggerezza e con autoironia, delle istruzioni per l'uso concrete, ma anche un supporto psicologico. Le lezioni? Abbiamo cercato un tono volutamente ironico e sdrammatizzante : si va dal cosiddetto Single Feng Shui alla Cleaning Therapy alla Nouvelle Single Cuisine: l'obiettivo? Usare la casa come luogo per imparare a volersi bene e diffidare dei luoghi comuni”.

Le cose che pesano di più nella vita del single milanese? Rimanere da soli la sera a guardare la tv (72% maschi e 67% femmine), dover andare a cene con amici tutti regolarmente sposati o fidanzati (46% degli uomini e 61% delle donne), rimanere da soli durante le feste comandate (37% uomini, 45% donne). Ma la lista dei momenti difficili è lunga: c'è chi detesta dover fare la spesa settimanale (il 68% degli uomini), chi di dover organizzarsi le vacanze in solitaria (58% delle donne); c'è chi soffre per il fatto di non avere nessuno con cui parlare quando se ne ha bisogno (63% degli uomini) e chi teme di ammalarsi e di non avere nessuno vicino (52% delle donne).

Altrettanto lunga la lista delle cose che mandano regolarmente in crisi il single: la casa sempre in disordine (ne sono colpiti soprattutto gli uomini, 32%), la noia della domenica (qui le vittime sono soprattutto donne, che non hanno il diversivo del calcio, 34%). Il letto vuoto è un altro elemento che mette malinconia soprattutto al sesso femminile (27%), mentre il frigorifero pieno di cibi scaduti o avariati è una costante maschile (18%).

Ricerca realizzata su 732 single milanesi di età compresa fra i 28 e i 45 anni (48% femmine 52% maschi)

Essere single per te significa…

Libertà

24%

Stress

21%

Disordine

16%

Solitudine

14%

Noia

11%

Divertimento

8%

Altro

6%

Ti capita mai di soffrire la tua condizione di single?

Si

67%

No

24%

Non risponde

9%

Quali sono le cose che più ti pesano della vita da single?(risposte multiple)

 

Maschi

Femmine

Ritrovarmi alla sera davanti alla tv

72%

67%

< /TD>

Essere solo durante le feste comandate

37%

45%

Dover andare a cene con amici sposati o fidanzati

46%

61%

Non aver nessuno quando si è a casa malati

24%

52%

Pranzare e cenare da solo durante il week-end& lt;/P>

31%

32%

Dover fare la spesa settimanale

68%

23%

Essere soli quando si torna a casa tardi alla sera

18%

57%

Non avere qualcuno con cui parlare quando ne ho bisogno

63%

36%

Dover organizzarmi le vacanze da solo

44%

58%

Altro/non saprei

15%

13%

Quali sono le cose che più ti mettono malinconia della vita da single?

 

Maschi

Femmine

La casa sempre in disordine

32%

10%

Le lunghe ore da riempire della domenica

25%

34%

Il letto vuoto

8%

27%

La tavola apparecchiata solo per una persona< /P>

13%

18%

Il frigorifero pieno di cibi scaduti

18%

6%

Altro/Non saprei

4%

7%

Le 5 cose che fanno stare male i single

1. Il trasloco e il montaggio mobili in solitaria
2. La spedizione all'Ikea
3. La spesa al supermercato
4. Il cambio di stagione degli armadi
5. Le cene di coppia a cui si va da soli

Le 5 attività terapeutiche

1. Cucinare per se stessi
2. Rinnovare la casa
3. Dedicarsi al giardinaggio
4. Farsi un proprio blog
5. Fare sesso

Fonte: www.osservatoriometropolis.it

Condividi questo articolo