SOCIETA'. CASALINGA ADDIO, ARRIVANO GLI HOME MANAGER

Oltre duecento diplomati in faccende domestiche. L'entusiastica partecipazione del refrattario universo maschile. Materie come Stirologia, Epistemologia del Bucato, Eros e Pulizie. Il coinvolgimento dell'Associazione Uomini Casalinghi. Ma soprattutto una vera piccola, grande rivoluzione nel costume italiano.

 Si è concluso così il Master Home Management, la prima scuola di faccende domestiche che ha girato le città italiane divulgando una filosofia della casa completamente nuova: casalinga addio, oggi nascono gli Home Manager. Voluto dalla Associazione Uomini Casalinghi, il Master in Home Management è stato un successo in tutta Italia. Da Milano a Catania, da Verona a Napoli passando per Bari e Torino, il master ha imposto una nuova concezione della dimensione casalinga. Infatti sono stati soprattutto gli uomini, ben otto diplomati su dieci, ad affollare la aule del corso più originale dell'anno. I maschi di tutta Italia hanno infatti accolto con grandissimo interesse l& apos;opportunità di appropriarsi di tutti i misteriosi segreti trasmessi fino a ieri unicamente per via matriarcale, lanciandosi alla conquista del focolare domestico. Ma senza mai snaturare le caratteristiche del sesso forte. “Dopo il grande successo delle edizioni di Milano e Verona, spiega Fiorenzo Bresciani, Presidente dell'associazione uomini casalinghi e artefice dell'iniziativa, il nostro Master sta offrendo a tutti, donne e uomini, la possibilita' di perfezionarsi o imparare da zero le tecniche per trasformarsi in veri padroni di casa. E magari, tra un piatto da lavare e una camicia da stirare, imparare a vivere i lavori domestici con divertimento, facendo compagnia alla propria moglie “. Partito da Milano, con un corso-evento che si è addirittura aggiudicato il Best Event Awards per la migliore idea creativa del 2004, il Master ha poi toccato tutta la Penisola, riscontrando ovunque un successo inaspettato. Si tratta, infatti, della prima iniziativa che è riuscita a rispondere alle nuove esigenze che la dimensione domestica oggi pone. Per i maschietti, impegnati nell'eterna guerra tra i sessi, la conquista dell'indipendenza dalla mamma, moglie e fidanzata. Per le femminucce, la conquista della libertà dall'antica concezione di casalinga, tutta bigodini, grembiule e fornelli. Non a caso l'iniziativa si avvale della collaborazione del Moica, Movimento italiano Casalinghe, e dell'esperienza dell'Associazione Uomini Casalinghi, che hanno spiegato a tutti gli aspiranti home manager come migliorare il rapporto con la propria casa, con il partner e soprattutto con se stessi. Il Master in Home Management si è strutturato come una vera full immersion della durata di una giornata, nel corso della quale si apprendevano i fondamenti della & quot;casalinghitudine” e, attraverso una serie di esercitazioni e dimostrazioni pratiche, anche i segreti più gelosamente dalle casalinghe del passato. Il programma partiva dal corso in Epistemologia del Bucato, per svelare tutti i segreti e trucchi per cavarsela con la lavatrice, non sbagliare il candeggio, rendere candidi e profumati panni e tovaglie di famiglia, imparare ad usare prodotti specifici a seconda dei tessuti da lavare. Quindi, la temuta e seguitissima lezione di Stirologia, tenuta da Fiorenzo Bresciani, Presidente dell'Associazione Italiana Uomini Casalinghi. Un “mestiere” difficile reso più semplice grazie agli insegnamenti teorici e alla dimostrazione pratica di un vero esperto dell'arte dello stiro. Alla fine di tutto colletti, polsini e pieghe non rappresentano più ostacoli insormontabili Lezione di teoria applicata era Scienza delle pulizie, il cui obiettivo e' insegnare come trattare con cognizione di causa tutte le diverse tipologie di ambienti (cucina, bagno, camere…) e di superfici (pavimenti, vetri, piastrelle…), analizzando i vantaggi di prodotti e soluzioni eco- compatibili ma anche le varie tempistiche per la pulizia della casa. Davvero originale poi la lezione di Home Fitness, un momento di risveglio muscolare, per imparare a conquistare una forma fisica invidiabile grazie a semplici, ma utili esercizi da fare tra le pareti domestiche. Al posto di pesi o attrezzi da palestra pero', ci sono guanti da cucina, strofinacci e panni in microfibra. Infine, l'originalissima lezione di Eros e Pulizie, tenuta dalla dottoressa Monica Zentellini. Come fare in modo che una montagna di piatti o un pavimento da lavare non siano piu' un pretesto per divisioni e litigi? Come dividersi i compiti per ritrovare l'armonia domestica e, perche' no, creare un vero e proprio feeling sentimentale? Spolverare mensole e librerie, rifare e disfare il letto, dedicarsi ai vari lavori di manutenzione, utilizzare il pollice verde in giardino: come le incombenze domestiche possono diventare momento per spalancare l'orizzonte della casa sulla coppia. Insomma, tutti i trucchi per sentirsi ancora in luna di miele o risvegliare le emozioni.

Associazione Italiana Uomini casalinghi

Via Crociale 104 – 55045

Pietrasanta Lucca Tel/Fax:0039 0584 742291

Cell:333 9034252

E-Mail: associazione@uominicasalinghi.it

 

Condividi questo articolo