Soia e glutine non segnalati in etichetta: Carrefour ritira farina e snack

Possibile presenza di soia non segnalata in etichetta. È questa la motivazione alla base del ritiro da parte della catena di supermercati Carrefour di alcuni lotti di farina di grano tenero “tipo 0” Manitoba da un chilo. Il richiamo riguarda i lotti con data di scadenza 04/2017, con codice prodotto EAN 8012666020430. La catena di GDO avverte i clienti di riportare le confezioni acquistate dai soggetti allergici nel punto vendita più vicino, dove saranno interamente rimborsati. Il prodotto potrebbe infatti scatenare allergie nei consumatori per la presenza accidentale di tracce indesiderate di questo componente nella farina messa in vendita ma non riportata nella lista degli ingredienti. I sintomi che potrebbero essere scatenati in caso di allergia includono prurito e gonfiore a labbra, palato e gola, nausea o vomito, crampi e gonfiori addominali, diarrea, flatulenza, orticaria, difficoltà respiratorie e mal di testa. In caso di reazione allergica grave si può avere a che fare con uno shock anafilattico, situazione caratterizzata da seri problemi respiratori e brusche cadute di pressione che può portare anche alla perdita di coscienza.

Altro prodotto segnalato per presenza di sostanze pericolose per allergici e intolleranti è “Cioco Snack Bianco Giusto Senza glutine” all’interno del quale invece è stata riscontrata invece la presenza di tracce di glutine. I lotti interessati in questo caso sono: L3316181; L3316161; L3316171. Con data di scadenza 16/05/2017. Anche in questo caso Carrefour invita i consumatori allergici o intolleranti al a non consumarlo o a  riportarlo al punto vendita. 

Condividi questo articolo