Sostenibilità: il Charter del settore fissa gli standard

L'A.I.S.E. e il Cefic hanno dato vita a una serie di iniziative volontarie nel campo dello sviluppo sostenibile. Il Charter per la pulizia sostenibile dell'A.I.S.E. è l'iniziativa più importante per quanto concerne i saponi, i detergenti e i prodotti di manutenzione venduti in tutta Europa.

Il Charter per la pulizia sostenibile dell'A.I.S.E. è stato introdotto nel 2004 in tutti i paesi dell'UE e anche in Norvegia, Islanda e Svizzera.
Esso copre tutte le categorie dei prodotti dell'industria dei saponi, dei detergenti e dei prodotti di manutenzione, sia quelli a uso domestico, che quelli per collettività e industria. Questa iniziativa volontaria è stata particolarmente innovativa, in quanto ha incoraggiato l'adozione di pratiche gestionali sostenibili per tutti gli stadi del ciclo di vita del prodotto.

Il Charter cerca di andare oltre i requisiti legislativi per garantire che i prodotti, nel corso del loro intero ciclo di vita, siano fabbricati nel modo più sicuro e rispettoso dell& apos;ambiente possibile. Intende inoltre fare sì che i prodotti siano sicuri nell'ambito dell'uso previsto e che tutte le informazioni importanti sulla sicurezza e sull'uso ottimale siano messe a disposizione dei consumatori.  L'obiettivo è quello di passare a modelli di produzione e di consumo più sostenibili.

Le aziende che aderiscono al Charter devono sottoporsi in tutta l'UE a un controllo esterno indipendente e a una valutazione annuale che coinvolge e che misura una serie di aspetti economici, sociali e ambientali attraverso alcuni indicatori chiave di prestazione.

I progressi raggiunti vengono condivisi, ogni anno, dall'A.I.S.E. tramite un rapporto sulla sostenibilità che comprende un certo numero di indicatori chiave sulle prestazioni globali dell'industria a livello europeo. Questi includeranno indicatori come il consumo d'acqua e il consumo medio di energia per tonnellata di produzione. 

Sin dall'inizio, il Charter è stato visto come un'iniziativa a lungo termine, in continuo divenire. Questa è la ragione per la quale continuerà ad evolvere nel tempo, per aiutare a guidare le pratiche sulla sostenibilità di tutto il settore. I regolari aggiornamenti del Charter assicurano che si continui a offrire il più avanzato sistema di garanzia di sostenibilità, al fine di promuovere le migliori pratiche all'interno dell'industria, utilizzando LCA e la scienza come base.

Nuovo Charter 2010
L'aggiornamento 2010 del Charter è il primo miglioramento importante. Introduce la garanzia della sostenibilità per i singoli prodotti, contrassegnati da un logo del Charter rinnovato. Le aziende i

Links

Sito Web del Charter per i consumatori
Opuscolo del Charter
Rapporti di sostenibilità
Sito web del Charter:

Fonte: http://assocasa.federchimica.it/

Condividi questo articolo