Studio dimostra i benefici del bio grazie ai moscerini della frutta

Lo studio che arriva dal laboratorio del biologo SMU Johannes H. Bauer della Southern Methodist University di Dallas ha scoperto che i moscerini della frutta, alimentati con una dieta biologica hanno dato risultati migliori nei test per la salute. Al fine di verificare se gli alimenti biologici siano più sani per i consumatori, il laboratorio ha utilizzato il moscerino della frutta Drosophila melanogaster. Il focus della ricerca di laboratorio sui moscerini della frutta è la nutrizione e la sua relazione con la longevità, la salute e il diabete.

A causa dei bassi costi associati alla ricerca e il breve ciclo di vita della mosca, i ricercatori utilizzano questi insetti per studiare malattie umane, dal diabete alla funzione cardiaca, alla malattia di Alzheimer. “Anche se questi risultati sono sicuramente interessanti, ora dovremmo capire perché le mosche che hanno seguito le diete biologiche hanno dato risultati migliori, soprattutto perché non tutte le diete alimentari testate abbiano fornito gli stessi risultati positivi per la salute”, ha dichiarato Bauer, il ricercatore principale per lo studio. “I moscerini della frutta che hanno seguito una dieta biologica hanno mostrato miglioramenti sulle misure più significative della salute, vale a dire la fertilità e longevità” – ha aggiunto lo studente e ricercatore Ria Chhabra. Bauer, professore assistente presso il Dipartimento di SMU di Scienze Biologiche, mentore di Chhabra, lo ha aiutato come guida per progettare i suoi esperimenti di ricerca.

“I dati dimostrano che le mosche allevate con estratti alimentari biologici hanno dato risultati migliori sulla maggior parte dei test di salute”, hanno riferito i ricercatori.

Condividi questo articolo