Test champagne: la rivista francese 60 millions fa la classifica dei migliori vini per il brindisi. Risultati non eccellenti

Qual è il miglior champagne per le feste? Lo rivela il test di qualità realizzato dall'Istituto Nazionale del Consumo francese in un test comparativo pubblicato dalla rivista 60 millions des consommateurs, del mese di dicembre.

L'indagine è stata realizzata chiedendo a un panel di enologi ed esperti sommelier di valutare le marche di champagne più diffuse in Francia. La prova è stata effettuata su 20 champagne brut, 10 blancs de blancs e 10 millesimati 2004-2006. Gli esperti hanno degustato e valutato tutti gli champagne senza vedere l'etichetta e senza sapere il nome del produttore.

Vi proponiamo una sintesi delle classifiche francesi, in due tabelle: la prima riguarda la classifica di 14 champagne brut in vendita in Italia, la seconda la classifica dei primi 3 champagne millesimati, reperibili anche da noi. Il punteggio è sempre espresso in ventesimi e i prezzi sono una media di quelli proposti dalle nostre enoteche, reali e on line. La forbice dei listini oscilla  molto perché diversi punti vendita e anche le enoteche fanno promozioni natalizie.

Al contrario di quanto riscontrato l'anno scorso gli enologi e i sommelier non hanno mostrato grande entusiasmo per tre quarti  dei vini. Secondo 60 millions des consommateurs solo tre champagne che hanno ottenuto un punteggio di almeno 13/20 hanno “emozionato”  la giuria.

Per quanto riguarda gli champagne millesimati, chiamati così perché si tratta di vini invecchiati  almeno tre anni e ottenuti da riserve di annate particolarmente generose, diverse bottiglie hanno ottenuto un punteggio di almeno 12/20 che ha soddisfatto la giuria e in parte giustifica il maggior costo (30 al 40% in più).  

Anissia Becerra

Fonte: www.ilfattoalimentare.it

 

Condividi questo articolo