Toyota richiama 1,7 milioni di auto; in Italia 52 Lexus IS250

Nuova campagna di richiami per alcuni veicoli Toyota. La casa automobilistica giapponese richiamerà oltre 1,7 milioni di vetture vendute in Giappone, Europa e Nord America a causa di guasti relativi al sensore della pressione del carburante e al vano della ruota di scorta. Il richiamo, che la Toyota sottolinea precauzionale, riguarda circa 16 modelli, prodotti tra il maggio 2000 e l'ottobre del 2008.

In Italia il richiamo riguarda 52 Lexus IS250 a benzina, sulle quali si effettuerà un intervento (che durerà circa un'ora) di manutenzione di determinate componenti impiegate nella distribuzione di carburante al motore. L'intervento verrà eseguito gratuitamente e i possessori dei veicoli coinvolti saranno avvertiti tramite una lettera raccomandata.

Si ricorda che nel 2010 la Toyota ha effettuato altre campagne di richiamo: ad ottobre 2010 ha richiamato 650.000 Prius per problemi all'impianto di raffreddamento; a febbraio 2010 ha attivato due distinte campagne di richiamo in Italia, una per il pedale dell'acceleratore, una per il sistema frenante ABS del modello Prius.

GA

Condividi questo articolo