Trasporto aereo, quali sono i diritti dei passeggeri disabili?

Spesso le compagnie aeree non rispettano i diritti dei passeggeri disabili e per farli valere è necessario conoscerli. Nel 2015 sono state erogate più di 900mila assistenze ai passeggeri aerei con disabilità o a mobilità ridotta, di cui ben 280mila non prenotate. Questi i dati rilevati dall’Enac, che insieme ad Adiconsum, Centro europeo consumatori Italia e Assaeroporti lanciano una campagna informativa sui diritti di tali utenti e pubblicano una nuova versione dell’opuscolo “I diritti delle persone con disabilità e a mobilità ridotta nel trasporto aereo”.

L’opuscolo espone in maniera chiara e sintetica i diritti dei passeggeri a mobilità ridotta e gli obblighi cui sono tenuti nei confronti questi ultimi le compagnie aeree e le società aeroportuali entrambi stabili dal Regolamento (CE) n. 1107/2008. 

Condividi questo articolo