Una Luce per la Vita

Fiaccolata per la tutela dei minori dall'abuso delle Istituzioni Italiane

PERUGIA, Piazza IV Novembre, sabato 18 dicembre 2004 ore 18

Perché questa manifestazione è un necessario gesto di richiamo alla civiltà?

·Perchè è incivile prendere un minore, specie di pochi anni, con la forza pubblica;

·Perchè è incivile che qualcuno decida che un minore debba stare dove non vuole;

·Perchè è incivile che un minore debba essere tolto ai propri genitori e mandato in istituti od altre famiglie;

·Perchè è incivile che alla base di tutto ciò ci sia esclusivamente l'interesse economico di adulti che calpestano i diritti, i sentimenti e le necessità dei nostri bambini.

SIAMO QUI PER DIRE BASTA E FAR CAPIRE CHE NON CI LIMITEREMO A DIRLO

La manifestazione vuole richiamare l'attenzione dell'opinione pubblica sulla vicenda di una bambina perugina che da quattro anni lamenta maltrattamenti, senza mai essere sentita dai servizi e dal Tribunale, e che da venti mesi si è rifugiata presso il padre lottando per non essere riconsegnata alla famiglia della madre presso la quale non vuole stare assieme a chi ha aggredito selvaggiamente il padre sotto i suoi occhi. I servizi sociali e i Tribunali perugini ignorano le sue documentate richieste decretando, invece, che venga prelevata fisicamente con la Forza pubblica e riconsegnata alla madre dopo averla parcheggiata in una struttura familiare gestita da cooperative sociali senza vedere più il padre.

Questo caso è solo uno dei tanti esempi di come le istituzioni perugine trattano i minori e la manifestazione vuole informare l'opinione pubblica sull'urgenza della difesa dei bambini che non vengono rispettati dalle Istituzioni e dai Servizi pubblici nei loro diritti di persona e di cittadini, in modo particolare per quelli coinvolti nelle separazioni dei genitori.

Comitato promotore

·Associazione Genitori Separati

·Associazione “Giù le Mani dai Bambini”

·Associazione “Marcia degli Angeli”

Per informazioni 347.650.40.95 ” 333.1795295

Condividi questo articolo