Vademecum farmaci per scongiurare le intossicazioni

In 200 farmacie di 40 città italiane la guida del Movimento Consumatori dedicata ad un uso corretto dei medicinali

In Italia i medicinali causano il 34% delle intossicazioni e fra le vittime ci sono soprattutto i bambini. Il dato, emerso dalle rilevazioni del Centro antiveleni dell'ospedale “Riguarda” di Milano, ha spinto la struttura sanitaria ad appoggiare l'iniziativa del Movimento Consumatori, in collaborazione con Federfarma, Assogenerici e alcune note aziende farmaceutiche, relativa alla distribuzione di una guida ad hoc che gli italiani troveranno in 200 farmacie di 40 città italiane il 28 gennaio, ovvero in occasione della Giornata nazionale dell'etichetta del farmaco.
La guida, scaricabile anche via Internet attraverso i siti delle associazioni che partecipano al progetto, offre alcuni consigli pratici su come evitare allergie e intossicazioni, derivanti perlopiù dall'alterazione dei medicinali, dovuta a una cattiva esposizione termica o alla scadenza, ma anche dall'errato dosaggio.
La campagna mira inoltre a “educare” i cittadini alla corretta lettura dei fogli illustrativi dei farmaci “spesso scritti in maniera poco comprensibile, con parole difficili, caratteri tipografici piccoli che rendono impossibile la lettura soprattutto agli anziani”, puntualizza il segretario nazionale di Federfarma, Franco Caprino. “Molte volte spaventano il malato invece di informarlo, mentre la loro corretta lettura sarebbe utilissima per un buon uso del medicinale e per comprendere rischi e benefici. Sia la confezione, sia il foglietto illustrativo ” aggiunge Caprino ” offrono molte informazioni utili che consentono al cittadino di chiarire dubbi e perplessità”.

Fonte: www.ageingsociety.com

Condividi questo articolo