Vellutata di porri e cannellini con zenzero e vaniglia

Tempi di preparazione: 20' Tempi di cottura: 50' Difficoltà: facile Vegetariano, senza latticini e glutine


Per 4 persone
250 g di fagioli cannellini cotti, 2 porri, 2 patate, 25 g di scaglie di mandorle, 3 cm di bacca di vaniglia, 4 foglie di alloro, 1 spicchio d'aglio, 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, olio e. v. d'oliva, sale.

1 Riunite in un pentolino la bacca di vaniglia incisa per il lungo e aperta, l'aglio schiacciato, il prezzemolo, 2 cucchiai abbondanti d'olio e un pizzico di sale. Scaldate a bagnomaria per 5 minuti abbondanti, poi coprite e lasciate marinare.
2 Affettate finemente i porri e metteteli in una pentola insieme alle foglie di alloro e a 2-3 cucchiai d'olio. Salate leggermente, coprite e lasciate brasare a fuoco basso per 20 minuti circa. Passato questo tempo, aggiungete le patate, pelate e a pezzi, i fagioli e lo zenzero, lasciate insaporire per 5 minuti e poi unite un litro d'acqua calda. Portate a bollore, controllate il sale e proseguite per 25 minuti.
3 Tostate in un padellino a calore basso le scaglie di mandorle per 5 minuti circa.
4 Frullate finemente la minestra privata dell'alloro ricavando una crema; equilibrat e la densità versando, se serve, altra acqua calda e alla fine controllate il sale.
5 Distribuite la vellutata nei piatti, cospargete le mandorle e colate in modo decorativo qualche goccia di olio alla vaniglia filtrato.
Servite subito.

Condividi questo articolo

Cerca nel sito

Contenuto Notizie

30/4450 articoli in Notizie

Feed RSS