Eros e pulizie domestiche: chi l’ha detto che non si può

L’Eros è alato, diceva Platone. Ma anche le pulizie domestiche non scherzano: compiute con un’altra consapevolezza, possono riportare allo splendore i sensi e i pavimenti insieme.

 Grazie al master in Home Management (cinquant’anni fa avrebbero scritto Economia domestica) decine di top manager arrivati al Forte Village da ogni parte d’Italia hanno imparato ieri una serie di tecniche utilissime per ritrovare il rapporto di coppia e anche la casa più pulita. Ma senza dimenticare la Fenomenologia della Casalinga, l’Epistemologia del Bucato e altre discipline dello spirito di cui Hegel sarebbe andato particolarmente fiero. Con tanto di sponsor (la Spontex, che ha semi-sepolto i partecipanti sotto una coltre di guanti e spugnette) e diploma finale. Eros e pulizie Prima lezione. Dunque, l’uomo è più sensibile alla stimolazione visiva. Per questo potrebbe trovare eccitante guardare la moglie mentre pulisce per terra. Questa tecnica ha una controindicazione: fornisce all’uomo una scusa in più per continuare a non fare le pulizie, col pretesto della «maggiore sensibilità alla stimolazione visiva». L’altra tecnica è che l’uomo pulisce mentre la moglie lo massaggia. Ma presenta alcune difficoltà pratiche: per esempio, come si fa a salire in due sulla scala per spolverare il tettino degli armadi? Insomma, ci sono angoli della casa che potrebbero rimanere sporchi per sempre. il bucato La lezione di Epistemologia del Bucato si apre con una domanda. «Che garanzie mi dà la spugnetta dal punto di vista salutistico?», chiede Tullio Meroni, imprenditore bresciano nel campo dell’alta tencologia. Viene subito rassicurato dal docente: nella parte gialla della spugnetta c’è un enzima antibatterico. Home fitness Per lavare i piatti bisogna incurvarsi, le spalle si stringono, i muscoli si devitalizzano. Ma ecco come rinforzare deltoide e trapezio: basta prendere un guanto in lattice, stringerlo con i pugni e allungarlo ritmicamente. Stirologia Unica lezione pratica, solo per uomini e tenuta nientemeno che da Fiorenzo Bresciani, presidente dell’Associazione Uomini Casalinghi. L’obiettivo è riuscire a stirare una camicia con una canzone di Loredana Berté in sottofondo, ma in versione remix.

Fonte: http://ilgatto.ilcannocchiale.it/

Condividi questo articolo