Fiero Casalingo, non disoccupato!

In Italia aumenta l’esercito dei casalinghi, uomini di tutte le età che per scelta o per necessità imparano l’arte delle faccende domestiche e scoprono una nuova vita. Ce l’ha raccontato Fiorenzo, presidente dell’ Associazione Uomini Casalinghi

Il bucato completamente rosa, il mal di schiena dopo ore passate attaccato al ferro da stiro, i manici delle pentole bruciati, la fila in Comune per spiegare all’addetta del rinnovo carte d’identità che lui non era disoccupato, bensì casalingo. Inizia così la storia di Fiorenzo, 64 anni, e alle spalle una vita prima da commerciante poi da casalingo convinto, così certo della sua nuova occupazione da essere diventato fondatore e presidente dell’Associazione Uomini Casalinghi.

di Alessia Arcolaci

Fonte: www.vanityfair.it

Condividi questo articolo