Troppo zucchero accorcia la vita

Consumare tanti zuccheri accorcia la vita. La conferma arriva da un studio condotto dagli scienziati dello University College di Londra. Secondo la ricerca infatti, una dieta ad alto contenuto di zuccheri accorcia l’aspettativa di vita.

È quello che è accaduto alle mosche durante l’esperimento. Agli insetti è stato somministrato un alto contenuto di zuccheri fin dai primi giorni di vita. Lo studio ha scoperto che ciò aveva provocato l’inibizione di un gene chiamato FOXO, legato alla longevità di una grande varietà di specie, tra cui lieviti, mosche, vermi e anche gli esseri umani.

Il team, che ha coinvolto i ricercatori dello University College di Londra e della Monash University (Australia), ha confrontato la durata della vita delle mosche femmine che avevano seguito una dieta sana contenente il 5% di zucchero con quelle che invece avevano assunto una percentuale di zuccheri 8 volte maggiore. Tutte le mosche, che vivono in media circa 90 giorni, dopo 3 settimane erano passate alla dieta sana.

Quello che ha sorpreso i ricercatori è che le mosche che avevano assunto più zuccheri, anche se successivamente erano passate a un regime alimentare equilibrato, morivano comunque prima delle altre. In sostanza, il danno era ormai fatto e esse presentavano una durata della vita più breve del 7%.

Tutto ciò è dovuto a un mutamento nella programmazione della fisiologia delle mosche causato dalla dieta ricca di zuccheri consumati nella prima età adulta.

“La storia alimentare ha un effetto di lunga durata sulla salute, e ora sappiamo qual è il meccanismo alla base. Pensiamo che la riprogrammazione dei geni delle mosche causata dalla dieta ad alto contenuto di zucchero possa verificarsi in altri animali. Non sappiamo se accade negli esseri umani, ma i segni suggeriscono che potrebbe farlo”, ha detto il primo autore delo studio, il dottor Adam Dobson, dell’UCL Institute of Healthy Ageing.

Tutti avvisati.

Francesca Mancuso

Fonte: greenme.it

Condividi questo articolo