Perché scegliere le garanzie accessorie?

Ampliare la propria copertura assicurativa e tutelarsi nel caso di particolari inconvenienti, ecco perché scegliere le garanzie accessorie…

Per quello che riguarda il campo dell’ Rc Auto, sapete che è un mondo sempre in evoluzione: siamo passati dalle sole assicurazioni tradizionali alla possibilità di stipulare assicurazioni auto on line servendoci di comparatori accreditati come SuperMoney, e dalla polizza standard alla “personalizzazione”, con la possibilità di beneficiare di alcune garanzie accessorie.
Perché scegliere le garanzie accessorie?
La risposta è semplice: avere delle garanzie accessorie per quanto riguarda l’assicurazione auto, aumenta la propria sicurezza ampliando la copertura assicurativa; la cosa da sapere è che esistono vari tipi di garanzie accessorie, sta al singolo automobilista capire pienamente di cosa ha bisogno e quali benefici vuole ottenere.

Garanzie accessorie: quali sono le più diffuse e perché sceglierle?

Vediamo quali sono le garanzie auto più diffuse sul mercato e perché conviene sceglierle:

  • la polizza Kasko, una delle più famose garanzie accessorie; perché sceglierla? Senza dubbio perché è sicura e affidabile, garantisce una maggior copertura assicurativa e il rimborso nel caso di incidenti provocati da colui che è l’intestatario della polizza, caratteristica importante dato il numero di incidenti avvenuti nel 2015 sulle strade italiane.
    Perché non sceglierla? Senza dubbio perché abbastanza costosa, oppure perché si ha un garage in cui si lascia la propria vecchissima macchina per 6 giorni alla settimana e quando la si usa si fa il giro dell’isolato;

  • la polizza furto e incendio è quella che permette di tutelare il veicolo dai tentativi di furto o incendi. Perché sceglierla? Senza dubbio per il costo contenuto, perché l’ammontare del premio e l’indennizzo sono valutati proporzionalmente al valore di mercato del veicolo, e perché se si lascia sempre l’auto parcheggiata in strada è buona cosa tutelarla;

  • l’assistenza stradale è la formula adatta a coloro che trascorrono molto tempo alla guida e rischiano più degli altri un improvviso stop del veicolo in mezzo a una strada. Perché sceglierla? Senza dubbio perché da il diritto a un’assistenza qualificata, con trasporto, traino e, a volte, rimborso delle spese di soggiorno dell’assicurato se la riparazione supera le 8 ore;

  • la polizza cristalli, come dice la parola stessa è relativa a riparazione parabrezza, lunotto posteriore e vetri laterali. Perché sceglierla? Senza dubbio perché per ottenere l’indennizzo basta solo un documento che attesti il danno e nella maggior parte dei casi, l’intervento dell’assicurazione non crea variazioni sul premio o sul sistema di bonus/malus.

Queste sono le principali garanzie accessorie esistenti sul mercato, come per la stessa assicurazione auto, specialmente per le garanzie, bisogna ponderare bene il proprio “modello” e scegliere cosa sottoscrivere. Ci sono anche altre garanzie accessorie legate a eventi atmosferici o socio-politici, valutate tutto al massimo e spendete i vostri soldi in base alle vostre necessità.

Condividi questo articolo